Blog

#Sugli scaffali in libreria

Alla Bologna Children’s Book Fair della scorsa settimana ho visto tanti bei libri, ma poco che mi abbia veramente “fulminato” e conquistato il cuore.

Ed oggi invece, in libreria, arriva questo albo e scopro cosa mi sono persa.

A prima vista, la copertina potrebbe trarre in inganno: sembrerebbe un libro d’arte ed è forse per questo che ne ho presa una sola copia (spesso si sbaglia quando si ordinano i titoli scegliendoli dalle cedole cartacee degli agenti!)

Si tratta di un albo illustrato edito da Uovonero, scritto da Mirco Zilio e delicatamente illustrato da Giacomo Agnello Modica: “A piede libero”.

Online la definiscono una storia surreale, ma io di surreale ci ho trovato molto poco: è la storia di un piede sinistro che annoiato dalla vita sedentaria e curioso di scoprire il mondo e trovare la sua strada, parte, da solo.

Visita grandi città, scala l’Himalaya, attraversa i deserti del Sahara e nuota nel mare dei Caraibi, finché stanco non ritorna verso casa.

Ma ciò che cercava ancora non lo ha trovato e così riparte, un po’ più lento e con meno entusiasmo. Poi un giorno incontra un altro piede sinistro. All’inizio non è semplice: paure, incertezze, domande, occhi increduli, sorpresi, spesso giudicanti. Ma insieme ridono e scoprono di avere tanto in comune da condividere.

Ci si può leggere tanto nella metafora di questo libro, non solo diversità  o omosessualità (come sicuramente farà qualcuno dalle parti di Venezia!), per me il messaggio è che tutti siamo diversi ed è tutto nell’ultima frase del libro.

Venite a leggerlo in libreria.

A piede libero

Uovonero Edizioni

€ 15,00

 

1 Comment

  • Titan Premium ottobre 2, 2017 - 6:16pm

    Per questo quindi, rivisualizzando attraverso il ricordo la libreria della nostra cameretta, tra gli albi che si stagliano ancor oggi nella mente, troneggiano “L’uovo e la gallina” e “La mela e la farfalla”.

    Rispondi


Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.